Il sentiero del mago – Un percorso nella magia rituale

Un percorso nella tradizione esoterica occidentale per apprendere le basi della magia rituale e scoprire il mago che è in noi.

Per iscrizioni contattare il Circolo dei Trivi: info@circolodeitrivi.com o 345 83 55 421

 

Programma:

Venerdì 20 febbraio – Il tempio astrale: le colonne cabalistiche

Venerdì 27 marzo – Il pilastro mediano e la cabala pratica

Venerdì 17 aprile – Il Rituale Minore di Bando del Pentagramma – parte 1

Venerdì 22 maggio - Magia rituale e psicologia: dedicare il merito

Venerdì 26 giugno - Il Rituale Minore di Bando del Pentagramma – parte 2

Venerdì 17 luglio – Gli dei nella magia rituale

Venerdì 25 settembre - Il rituale della rosa croce

Venerdì 30 ottobre – Wicca e Magia rituale

Venerdì 27 novembre – Il rituale dell’ingenerato

La Magia è lo Yoga dell’Occidente, amava dire Israel Regardie, un celebre mago del secolo scorso. È quell’insieme di tecniche intese a farci entrare più profondamente in noi stessi per conoscerci e capirci più completamente, e che ci consente di poter esprimere l’Io superiore, quella parte più autentica di noi, nelle attività di ogni giorno.

È una disciplina che richiede studio, concentrazione e pratica. Non si tratta di un insieme di superstizioni e pratiche folkloristiche. È un campo sterminato dove si sono cimentati filosofi come il neoplatonico Giamblico, il leggendario Ermete Trismegisto sui cui scritti si basa gran parte della filosofia e dell’arte del Rinascimento italiano, ma anche poeti come Yeats.

Essa è un sistema di conoscenza che porta ciascuno a confrontarsi con i simboli del proprio mondo interiore, a contattare quelle forze che sono presenti in ciascuno di noi, non per domarle, quanto piuttosto per integrarle nella nostra coscienza. Espansione della coscienza, consapevolezza di sé, equilibrio, sono solo alcune delle cose che possono essere acquisite con la pratica magica.

Un’occasione unica per apprendere e approfondire le basi della magia rituale attraverso la lettura che ne ha dato la scuola esoterica della Goldena Dawn e la visione di autori come Dion Fortune, Israel Regardie, Butler, Dolores A. Nowicky. Ma anche per entrare nei sistemi magici ed esoterici di religioni neopagane come la Wicca e il Druidismo che sono state profondamente influenzati dalle scuole esoteriche occidentali. Avremo inoltre occasione per confrontarle con l’esoterismo italico di Evola e Kremmerz, studiandone le differenze.

Il Cerchio di Magia Rituale, Cerchio della Fenice, attualmente in via di costituzione, si rivolge a chi è agli inizi del percorso magico o a chi desidera approfondire questo particolare aspetto della magia avviandosi a diventare un apprendista di questo cammino.

 

Le serate sono condotte da:

Davide Marrè, counselor, saggista, Presidente dell’Associazione “Circolo dei Trivi” e direttore responsabile della rivista “Athame”. Scrive da anni per le maggiori riviste esoteriche italiane, tra cui Sirio. Ha pubblicato tra gli altri “La psicologia esoterica” per Xenia, e ha curato per il Circolo dei Trivi, “L’essenza del neopaganesimo”. Da molti anni si occupa magia rituale ed è stato iniziato in Inghilterra, nella tradizione gardneriana / alexandriana dove ha approfondito in particolare questi argomenti. Tiene da oltre un decennio conferenze, corsi e seminari sui temi dell’esoterismo.

 

Argomenti ulteriori:

Respirazione e rilassamento

Le tecniche di respirazione e di rilassamento, come il quadruplice respiro, sono uno dei fondamenti del sistema magico. Ampio spazio dedicheremo a queste pratiche che possono essere praticate con grande beneficio anche individualmente.

 

Meditazione e visualizzazione

Il pilastro mediano sarà una delle tecniche base per coniugare le tecniche di visualizzazione base e di meditazione.

 

Pratica rituale

Approfondiremo la pratica del Rituale Minore del Pentagramma, per poi avanzare nella creazione del Tempio.

 

Cabala

Lo studio dei rudimenti della Cabala sarà fondamentale per la comprensione di tutto il sistema magico.

 

Wicca

I suoi rituali originari sono una rielaborazione del sistema magico della tradizione occidentale. Partendo dalla Wicca originaria ne approfondiremo gli aspetti esoterici ed iniziatici, per vedere come si è sviluppata ed è cresciuta la religione della Magia.

 

Introduzione allo studio del pensiero occidentale e della filosofia

Presteremo particolare attenzione ai filosofi neoplatonici ed in particolare al teurgo Giamblico, ma vedremo anche il pensiero di Marsilio Ficino e altri filosofi del rinascimento

 

Magia Naturale

Lo studio in particolare dei talsimani sarà un altro degli argomenti trattati, con particolare riferimento ai talismani salomonici.

 



Mappa non disponibile

Data e ora:
venerdì 20 febbraio 2015 - venerdì 27 marzo 2015
20:30 alle 23:30

Categoria/e